Seleziona una pagina

Descrizione Evento
In Italia, come nel resto del mondo, i santuari non esistono. A livello legislativo i luoghi in cui trovano rifugio gli animali non umani sfuggiti all’olocausto dei mattatoi e degli allevamenti sono equiparati agli allevamenti stessi. Non esistono deroghe. Una mucca, un maiale, anche se ospitati presso di noi, restano comunque imprigionati nella definizione di “animale da reddito”, quindi soggetti a continui controlli veterinari, il cui unico scopo è la salvaguardia della salute umana. Restano un prodotto destinato al macello e al supermercato.
Tutto questo deve cambiare. E la battaglia è già iniziata.
A maggio abbiamo inoltrato al Ministero della Salute e a quello dell’Ambiente la richiesta per il riconoscimento giuridico della figura dei santuari e di animali rifugiati.

Finora di risposte, come immaginavamo, non ne abbiamo avute.
E’ tempo di passare al livello successivo.
E’ tempo di chiedere a te che leggi di sostenerci.

Scarica qui la lettera:
http://www.animaliliberi.org/site/azione-urgente/

Firmala, imbustala e spediscila a:

Al Ministero della Salute
Direzione Generale della Sanità Animale
Alla Cortese Att.ne Dott. Silvio Borrello
Viale Giorgio Ribotta 5
00144 Roma
Hai tempo fino al 31 ottobre.
Vogliamo che chiunque abbia a cuore il destino di migliaia di individui quotidianamente massacrati e stritolati da un sistema mostruoso alzi la voce, finalmente. Faccia qualcosa.
Vogliamo che le istituzioni, finora sorde, vengano investite da un fiume in piena.
Fatto di migliaia di lettere.
Migliaia di voci che chiedono un cambiamento radicale.
Il cui primo passo è riconoscere che – oggi – esistono luoghi in cui gli animali non umani hanno dignità e diritti. In cui quei pochi che riescono a salvarsi sono salvi davvero.
Per sempre.
Ti chiediamo pochi minuti.
Passo dopo passo!

Perché un mondo diverso è possibile.

Titolo Evento
Azione Urgente!

Data Evento
dal 28/10/2015 all’1/11/2015

Orario Evento
online

Rete dei Santuari Animali Liberi

DESCRIZIONE EVENTO VEGAN ATTACK
In Italia, come nel resto del mondo, i santuari non esistono.
A livello legislativo i luoghi in cui trovano rifugio gli animali
non umani sfuggiti all’olocausto dei mattatoi e degli allevamenti
sono equiparati agli allevamenti stessi. Non esistono deroghe.
Una mucca, un maiale, anche se ospitati presso di noi, restano
comunque imprigionati nella definizione di “animale da reddito”,
quindi soggetti a continui controlli veterinari, il cui unico scopo
è la salvaguardia della salute umana. Restano un prodotto
destinato al macello e al supermercato. Tutto questo deve cambiare.
E la battaglia è già iniziata. A maggio abbiamo inoltrato al Ministero
della Salute e a quello dell’Ambiente la richiesta per il riconoscimento
giuridico della figura dei santuari e di animali rifugiati.
Finora di risposte, come immaginavamo, non ne abbiamo avute.
E’ tempo di passare al livello successivo.
E’ tempo di chiedere a te che leggi di sostenerci.

DATA EVENTO
dal 28/10/2015 all’1/11/2015

LUOGO EVENTO
In tutta Italia

SITO WEB
www.animaliliberi.org

Rete dei Santuari di Animali Liberi

Indirizzo
In tutta Italia

Tipologia iscritto
Associazione o Rifugio

Categoria evento
Petizione

Sito web
www.animaliliberi.org

Sponsor

Chi siamo

Vegan Attack è un evento di Pagine Vegan

Crediti

Idee Vegan

Contatti

Dora Grieco
direzione artistica e
contatto clienti
3351929722

Ilaria Beretta
comunicazione e
contatto clienti
3358034008

Luciano Vio
web designer e
informatico
3341709754

eventi@paginevegan.it

Media Partner

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione di Pagine Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Informativa Estesa o Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi